Cerca nel sito


Contatti

Enrico Quaranta

+393891213976

E-mail: enrico40@gmail.com

Blog

Questa sezione è vuota.

 

    

 

Enrico Quaranta intraprendente batterista del panorama musicale partenopeo inizia il suo percorso artistico con i Gretha, una Rock-band composta da :Luca Rustici, Sasà Flauto e Rino Garzia suonando live su tutto il territorio campano.

1987 formò un trio Jazz-Rock gli "Eclipse" composto da: Enrico Quaranta (Batteria), Adriano Guarino (Chitarra Eletr.) e Gae Diodato (Basso), si ispiravano ed eseguivano nel loro repertorio  i pezzi di  Allan Holdsworth, Bill Connors, John Scofield, esercitando una serie di concerti nei Jazz Club in Campania.

1989/92 entra far parte della band di Enzo Avitabile (una formazione a 2 batterie), dove ha avuto la possibilità di allargare ulteriormente i suoi orizzonti musicali verso generi come : Afromusic , Funkymusic and Soulmusic, partecipando a numerosi concerti  tra Festival ed eventi live in tutta Italia.
Nello stesso periodo collabora al disco di Enzo Avitabile  "Stella dissidente".

 

1990 Tour all’ Estero con Enzo Avitabile ,si esibiscono in Tunisia nell’anfiteatro di Cartagine raggiungendo un successo strepitoso.
 

1994/97 entrò a far parte della band di Loredana Bertè insieme a Luca Rustici, Gae Diodato e Pino Ciccarelli, avendo la possibilità di sviluppare ulteriormente gli orizzonti musicali nel mondo del Pop-Rock collaborando ai vari Live come il “Tour Bertex” e tanti altri in Italia e all’Estero spesso con riprese televisive come per il Live del 1994 a Bellinzona tenuto per la televisione Svizzera-Italiana con la partecipazione di Aida Cooper ,nel frattempo si esibisce anche in altri eventi live con una propria band i “Soul River”
 

1998 /2000 ha collaborato al live dei "Tawa" una  Band Argentina.
 

2000 al 2003 suona con James Senese  e nel 2004 collabora con James Senese ed Enzo Gragnaniello nel progetto"Tribù e Passione" esibendosi in vari live . Collabora con Senese a due dischi  “Sabato Santo” nel 2000 e “Passpartù” nel 2002.
 

Nel 2005 partecipa ad un live musicale con Enzo Gragnaniello, Audio 2 e Nello Daniele trasmesso da Radio Italia  e condotto da Daniele Battaglia.

Propri progetti live : Nasce nel 2005 " Hush group" in Enrico 40 project  battezzato al teatro Mediterraneo Mostra d'Oltremare in Napoli, proseguendo con i live su tutto il  territorio con Vittorio Remino (Basso), Lino Pariota (Keyboards) Antonio Prisco (Guitar) - Special Guest Tony Esposito.

Clinic 2005  Si esibisce all'Open Day svolto presso "La Cicala" strumenti musicali.

Nel 2010  approda in un nuovo progetto  “ NujeJazz40 “  in Miles Davis tribute battezzato al teatro Bolivar di Napoli, dando il via ad una serie di eventi live con Ettore Gatta (Tastiere), Adriano Guarino (Chitarra elettrica),Umberto Muselli (Sax Tenore), Carlo Sparano (Basso), Laye Ba (Vocalist), Ermanno Romano (Chitarra Acustica) - Special Guest Joe Amoruso.

Clinic 2011  “Ufip day 2011 Master class” al "Cicalino strumenti musicali" ed altri, inoltre Enrico Quaranta è dal 1995 ad oggi  ENDORSER FOR UFIP.

Enrico Quaranta nel 2012 si trasferisce per un periodo a New York alla ricerca di nuovi stimoli musicali frequenta e si esibisce in alcuni locali della grande mela come lo "SMOKE" un jazz club suonando insieme ad altri musicisti jazz acquisisce  un nuovo modo di far musica , allargando i propri orizzonti musicali ad uno stile libero e senza schemi unendolo al suo batterismo inusuale ed inconfondibile. Ritornando in Italia, matura l'idea di mettersi in gioco con una nuova avventura musicale e compone delle nuove musiche avvalendosi della collaborazione di bravissimi musicisti, conosciuti al livello internazionale nel panorama musicale.

Nel 2013 si esibisce in vari live in noti locali e Club Jazz in "New JazzTrio" con Aldo Farias (Chitarra) e Angelo Farias (Basso),  ed ultimamente in "40JazzQuartet" una sua formazione nata dal nuovo progetto con Umberto Muselli (Sax tenore), Andrea Rea (Piano) e Francesco Maiorino (Basso).

Attualmente è in lavorazione il nuovo disco, un progetto del quale si è avvalso di special guest come Jeremy Pelt (Trumpet) noto jazzista della scena newyorkese ed altri.

 

 

 

 

Galleria foto: Foto Enrico

Oggetti: 1 - 10 di 26
1 | 2 | 3 >>

2010 - ARTICOLO "CASERTA NEWS "                        Intervista ai "I Nuje jazz 40"

Saranno al teatro Bolivar l’8 aprile alle ore 21.00 per un concerto di tributo dedicato a Miles Davis, colui che aprì le porte alla contaminazione jazzistica elettrificando l’acustico e rifacendosi al mondo della primordiale terra del ritmo per eccellenza: l’Africa. La porta che Miles Davis aprì alla contaminazione non è mai più stata chiusa: da allora essa prosegue all’infinito proprio come infinita è la musica. I Nuje jazz 40 sono napoletani, eccetto Laye che è figlio d’Africa, proprio come Davis. Il gruppo definisce il proprio genere, new etno jazz. “Da buoni partenopei – spiega Enrico Quaranta, il batterista del gruppo - raccontiamo ciò che la nostra terra ci trasmette che per secoli ha avuto varie dominazioni, e le dominazioni ci hanno sicuramente lasciato anche una forte ed eclettica influenza musicale”. Musicisti: Enrico Quaranta - batteria Ettore Gatta – tastiere Umberto Muselli – sassofono tenore Adriano Guarino - chitarra elettrica Carlo Sparano - basso - Laye Ba - vocalist - Ermanno Romano - chitarra acustica Special guest - Joe Amoruso Tecnico Audio - Pietro Lubrano Tecnico Luci Antonio Petrillo.

Il trombettista e compositore Miles Davis ha compiuto piu' di una rivoluzione nel jazz, questa sera alle 21.00 al teatro Bolivar, via Bartolomeo Caracciolo a Materdei, il suo percorso verra' riproposto da una band che nel nome nasconde un gioco di parole , spiega il batterista Enrico Quaranta. Ad eccezione del cantante Laye Ba, figlio d'Africa, gli altri musicisti sono tutti partenopei, ospiti d'onore sara' il tastierista Joe Amoruso.

ENRICO QUARANTA CON JAMES SENESE AL                 "THE PLACE" ROMA  

                 

[google832923a2b8819c3c.html]

[google6c44b980cebe0ed1.html]